US: +1 (707) 877-4321 FR: +33 977-198-888

English Français Deutsch Italiano Español Русский 中国 Português 日本

PREFERITI IL MIO CARRELLO

Portfolio Desiderio Da Settignano (12: Legna, Marmo, Marmorea)

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Desiderio Da Settignano

Tutte le 12 Opere D'Arte di Desiderio Da Settignano

Desiderio Da Settignano

Desiderio da Settignano (Settignano, 1430 circa – Firenze, 16 gennaio 1464) è stato uno scultore italiano.

Sviluppò uno stile elegante e fine nel disegno, che combina l'aderenza al naturalismo, soprattutto nell'espressività, al virtuosismo nel trattemento del marmo. Nei suoi busti-ritratti il tema preferito fu quello di donne e bambini dove il marmo sembra trasformarsi in cera, raggiungendo vertici di toccante realismo, ingentilito da una grazia di struggente dolcezza.

Desiderio de Bartolomeo di Francesco, detto Ferro, nacque a Settignano, nei pressi di Firenze, nel 1430 circa da una famiglia di scalpellini e si formò in ambito donatelliano.

Tra il 1450 e il 1455 lavorò, con un fregio di cherubini, nella cappella Pazzi in Santa Croce ed, insieme ad Antonio Rossellino, sotto la direzione di Bernardo Rossellino, alla tomba della Beata Villana, nella Basilica di Santa Maria Novella.

Nel 1453 si immatricolò all'Arte dei Maestri di pietre e legnami. Tra il 1453 e il 1458 circa eseguì la Tomba del cancelliere Carlo Marsuppini nella chiesa di Santa Croce a Firenze; il monumento deriva dalla Tomba di Leonardo Bruni di Bernardo Rossellino, l'impostazione è la stessa: il defunto, disteso, sopra il sarcofago, è inquadrato in un arco trionfale retta da paraste, dove nel lunettone è il tondo la Madonna con il Bambino. Desiderio introduce, a differenza del Rossellino, ritmi curvilinei in modo da romperne il rigido schema: il sarcofago ha angoli smussati, i putti porta-stemma sono spostati alla conclusione delle pareste in modo da farne una base animata, il festone retto da geni, cade ai lati dell'arco trionfale, aumentando lo spazio percepito invece di chiuderlo tutto entro l'arco trionfale. Anche con il quasi coetaneo Antonio Rossellino, del resto, non mancheranno i reciproci rimandi.

Del 1455 circa è il Busto-ritratto di Marietta Strozzi, conservato a Berlino e la Maddalena in legno policromo, per la chiesa di Santa Trinita a Firenze, dove, grazie al trattamento morbido e accurato delle superfici, la vecchiaia della Maddalena è si sofferta ma non raggiunge la deformazione, presente invece nella coeva Maddalena di Donatello. Del 1461 è il Tabernacolo per la cappella del Sacramento nella chiesa di San Lorenzo.

Morì a Firenze nel 1464. Tra i suoi seguaci, il più noto è forse Francesco di Simone Ferrucci.

 Desiderio da Settignano, real name Desiderio de Bartolomeo di Francesco detto Ferro (c. 1428 or 1430 – 1464) was an Italian sculptor active during the Renaissance. He came from a family of stone carvers and stonemasons in Settignano, near Florence. Although his work shows the influence of Donatello, specifically in his use of low reliefs, it is mos...

 Desiderio de Bartolommeo di Francesco di Desiderio da Settignano Ferro (Settignano, vers 1430 - Florence, 1464) est un sculpteur italien de l'école florentine de la première Renaissance. Il est né au village de Settignano, faubourg de Florence, qui lui a donné son nom, dans une famille de tailleurs de pierre. Ses deux frères, Francesco et Gerri, so...

 Desiderio da Settignano (* um 1430 in Settignano, Toskana † 16. (?) Januar 1464 in Florenz) war ein italienischer Bildhauer. Desiderio entstammte einer Bildhauerfamilie. Über seine Jugend und Ausbildung ist nichts Näheres bekannt der Einfluss von Donatello allerdings wird nicht angezweifelt. 1453 trat er der Gilde der Stein- und Holzbildhauer von...

 Desiderio de Bartolommeo di Francesco llamado Desiderio da Settignano o Ferro (Settignano c.1430 - Florencia 1464), escultor italiano renacentista de la escuela florentina del Quattrocento. Formado en el círculo de Donatello, uno de sus primeros trabajos (1450-55) fue un friso de querubines en la capilla Pazzi en la iglesia de Santa Croce de Flor...

 Desiderio de Bartolomeo di Francesco detto Ferro, conhecido como Desiderio da Settignano (Settignano, então dependência de Florença, c. 1430 - Florença, 1464) foi um escultor da Itália. Nasceu em uma família de pedreiros. Pouco se sabe de sua educação, mas deve ter sido influenciado por Donatello. Desenvolveu um estilo de grande suavidade, refiname...

 ジデーリオ・ダ・セッティニャーノ(Desiderio da Settignano, 1430年頃 - 1464年)本名デジデーリオ・デ・バルトロメオ・ディ・フランチェスコ・デット・フェッロ(Desiderio de Bartolomeo di Francesco detto Ferro)は、ルネサンス期に活動したイタリアの彫刻家。 セッティニャーノはフィレンツェ近郊のセッティニャーノの、石彫刻師・石工の家に生まれた。セッティニャーノの作品、とくに浅浮き彫りの使い方に、ドナテッロの影響が見られる。 1450年から1455年の間、セッティニャーノはフィレンツェのサンタ・クローチェ聖堂のパッツィ家礼拝堂の、智天使のフリーズを制作した。1453年、町の石工・木工職人のギルドに入ったセッティニャーノは...