US: +1 (707) 877-4321 FR: +33 977-198-888

English Français Deutsch Italiano Español Русский 中国 Português 日本

PREFERITI IL MIO CARRELLO

Guardando per Molluschi, olio su tela di Joaquin Sorolla Y Bastida (1863-1923, Spain)

Compleanno di Alexander Rodchenko, 25% di sconto! Valido:05/12/2016

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Joaquin Sorolla Y Bastida

Joaquín Sorolla y Bastida (27 Febbraio 1863 - 10 agosto 1923) è stato un pittore spagnolo. Sorolla eccelleva nella pittura di ritratti, paesaggi e opere monumentali di temi sociali e storici. Le sue opere più tipici sono caratterizzati da un abile rappresentazione del popolo e del paesaggio sotto il sole della sua terra natale.

Primi anni
Joaquín Sorolla y Bastida è nato il 27 febbraio 1863 a Valencia, in Spagna. Sorolla era il primogenito nato da un commerciante, chiamato anche Joaquín Sorolla, e sua moglie, Concepción Bastida. Sua sorella, Concha, è nato un anno dopo. Nel mese di agosto 1865, entrambi i bambini sono rimasti orfani quando i loro genitori sono morti, probabilmente a causa del colera. Erano lì, dopo accuditi da una zia materna e lo zio.

Ha ricevuto la sua formazione iniziale arte, all'età di quattordici anni, nella sua città natale, e quindi in un susseguirsi di docenti tra cui Cayetano Capuz, Salustiano Asenjo. All'età di diciotto anni si recò a Madrid, con vigore gli studi dipinti al Museo del Prado. Dopo aver completato il servizio militare, a 22 Sorolla ottenuto una borsa di studio che ha permesso uno termine quattro anni a studiare pittura a Roma, in Italia, dove fu accolto da stabilità e trovato l'esempio di F. Pradilla, il direttore dell'Accademia spagnola a Roma. Un lungo soggiorno a Parigi nel 1885 purché la sua prima esposizione alla pittura moderna, di influenza speciali sono state esibizioni di Jules Bastien-Lepage e Adolf von Menzel. Torna a Roma, ha studiato con José Benlliure, Emilio Sala, e José Villegas.

Nel 1888, Sorolla tornato a Valencia per sposare Clotilde García del Castillo, che aveva conosciuto nel 1879, mentre lavorava nello studio di suo padre. Nel 1895, si sarebbero tre figli: Maria, nato nel 1890, Joaquín, nato nel 1892, ed Elena, nata nel 1895. Nel 1890, si trasferirono a Madrid, e per il prossimo decennio Sorolla gli sforzi di un artista si sono concentrati principalmente sulla produzione di grandi tele di orientalista, mitologico, storico, e soggetti sociali, per la visualizzazione in saloni e fiere internazionali di Madrid, Parigi, Venezia, Monaco di Baviera, Berlino e Chicago.

Il suo primo successo eclatante è stato realizzato con un altro Marguerite (1892), che si è aggiudicata una medaglia d'oro all'Esposizione Nazionale di Madrid, poi il primo premio al Chicago International Exhibition, dove è stato acquistato e successivamente donato al Museo dell'Università di Washington a St. Louis, Missouri. Ben presto divenne famoso generale e divenne il capo riconosciuto della moderna scuola di pittura spagnola. Il suo quadro Il ritorno dalla pesca (1894) è stata molto ammirata al Salone di Parigi ed è stato acquistato dallo Stato per il Musée du Luxembourg. E 'indicata la direzione della sua produzione matura.

Sorolla dipinto nel 1897 due capolavori tra arte e scienza: Ritratto del dottor Simarro al microscopio (visto a destra) e una ricerca. Questi dipinti sono stati presentati alla Mostra Nazionale di Belle Arti di Madrid in quell'anno e Sorolla ha vinto il Premio d'Onore. Qui, egli presenta il suo amico Simarro come un uomo di scienza che trasmette la sua sapienza indagini e, inoltre, è il trionfo del naturalismo, in quanto ricrea l'ambiente interno del laboratorio, cogliere l'atmosfera luminosa prodotta dalla artificiale rosso-giallo luce di un bruciatore a gas che contrasta con la luce debole pomeriggio violacei che risplende attraverso la finestra. Questi quadri possono essere tra i dipinti più importanti del mondo di questo genere.

Eredità

Dopo la sua morte, la vedova di Sorolla lasciato molti dei suoi dipinti al pubblico spagnolo. I dipinti costituito alla fine la collezione che ora è conosciuto come il Museo Sorolla, che fu la casa dell'artista a Madrid. Il museo ha aperto nel 1932. lavoro Sorolla è rappresentato nei musei di tutta la Spagna, Europa e America, e in molte collezioni private in Europa e in America. Nel 1933, J. Paul Getty acquistato scene di spiaggia impressionisti dieci fatto da Sorolla, molti dei quali sono ora alloggiati nel J. Paul Getty Museum.

Nel 2007, molti dei suoi lavori sono stati esposti al Petit Palais di Parigi, in Francia, accanto a quelli di John Singer Sargent, un contemporaneo che ha dipinto in uno stile simile. Nel 2009, ci fu una mostra delle sue opere presso il Museo del Prado a Madrid, Spagna. Nel 2010, una mostra presso il Museo Oscar Niemeyer, a Curitiba, Brasile.

 Joaquín Sorolla y Bastida (27 February 1863 - 10 August 1923) was a Spanish painter. Sorolla excelled in the painting of portraits, landscapes, and monumental works of social and historical themes. His most typical works are characterized by a dexterous representation of the people and landscape under the sunlight of his native land. Early life Joa...

 Joaquín Sorolla y Bastida (27 Février 1863 au 10 août 1923) était un peintre espagnol. Sorolla a excellé dans la peinture de portraits, des paysages et des œuvres monumentales de thèmes sociaux et historiques. Ses œuvres les plus typiques sont caractérisés par une représentation adroit de la population et le paysage sous le soleil de son pays natal...

 Joaquín Sorolla y Bastida (27. Februar 1863 - 10. August 1923) war ein spanischer Maler. Sorolla zeichnete sich in der Malerei von Porträts, Landschaften und monumentale Werke des sozialen und historischen Themen. Seine typische Arbeiten zeichnen sich durch eine geschickte Darstellung des Menschen und der Landschaft unter dem Sonnenlicht seiner Hei...

 Joaquín Sorolla y Bastida (febrero 27, 1863 hasta agosto 10, 1923) fue un pintor español. Sorolla destacó en la pintura de retratos, paisajes y obras monumentales de los temas sociales e históricos. Sus obras más típicas se caracterizan por una representación de las personas diestras y el paisaje bajo la luz del sol de su tierra natal. Primeros año...

 Хоакин Соролья-и-Бастида (исп. Joaquín Sorolla y Bastida, 27 февраля 1863(18630227), Валенсия — 10 августа 1923, Серседилья) — испанский живописец. Считается крупнейшим представителем импрессионизма в Испании. Ребенком потерял родителей, вместе с сестрой воспитывался в семье тётки. Начал учиться живописи в 14 лет, сначала в Валенсии у Франсиско Пра...

 Joaquín Sorolla y Bastida (27 de Fevereiro de 1863, Valência - 10 de Agosto de 1923, Cercedilla), na fase inicial da sua carreira, foi dos mais tradicionais. Ele cumpriu toda a trajetória considerada necessária na época para o pintor que se valorizasse como acadêmico. Entretanto, a partir de 1900, seu estilo se revelou de forma espetacular, manifes...