US: +1 (707) 877-4321 FR: +33 977-198-888

English Français Deutsch Italiano Español Русский 中国 Português 日本

PREFERITI IL MIO CARRELLO

Agraria capo zapata di Diego Rivera (1886-1957, Mexico)

Compleanno di Alexander Rodchenko, 25% di sconto! Valido:05/12/2016

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Diego Rivera

Diego Rivera il cui nome completo era Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (Guanajuato, 8 dicembre 1886 – Città del Messico, 24 novembre 1957) è stato un pittore e muralista messicano, famoso per la tematica sociale delle sue opere realizzate in gran parte in edifici pubblici (soprattutto nel centro storico di Città del Messico).

Nacque l'8 dicembre 1886 a Guanajuato e, a partire dal 1896 inizia a prendere lezioni notturne nell'Accademia di San Carlos a Città del Messico, in cui conobbe il noto paesaggista José María Velasco. Nel 1905 ricevette una borsa di studio del Ministro dell'educazione, Justo Sierra e nel 1907 un'altra del governatore di Veracruz che gli permisero di recarsi in Spagna e di entrare nella scuola di Eduardo Chicharro a Madrid.

Da allora, e fino alla metà del 1916, visse tra Messico, Spagna e Italia, frequentando intellettuali come Alfonso Reyes, Pablo Picasso, Ramón del Valle Inclán e Amedeo Modigliani che gli fece anche un ritratto. In quello stesso anno ebbe dalla prima moglie, la pittrice russa Angelina Beloff, un figlio che morirà l'anno seguente.

Nel 1919 ebbe una figlia con Marie Marevna Vorobev, Marika Rivera Vorobev, che non riconobbe mai, ma che aiutò economicamente. Nel 1922 si iscrisse al Partito Comunista Messicano e cominciò a dipingere i suoi murales sugli edifici pubblici di Città del Messico. Nello stesso anno sposò Guadalupe Marín da cui ebbe due figlie: Lupe, nata nel 1925, e Ruth, del 1926. Nel 1927 divorziò dalla Marín e fu invitato in Unione Sovietica ai festeggiamenti per il decimo anniversario della Rivoluzione russa. Nel 1929 sposò la pittrice Frida Kahlo.

I soggetti delle sue composizioni sono sovente persone semplici collocate in un contesto politico. Al tempo stesso Rivera non risparmia gli attacchi alla chiesa e al clero. Con altri artisti come José Clemente Orozco, David Alfaro Siqueiros e Rufino Tamayo, sperimenta grandi affreschi murali con uno stile semplificato e colori vivi, spesso ritraendo scene della Rivoluzione messicana d'inizio secolo. Tra gli affreschi più emblematici, ci sono quelli del Palazzo nazionale a Città del Messico e quelli della scuola nazionale d'agricoltura a Chapingo.

Nei quattro anni seguenti realizzò numerose opere anche negli Stati Uniti in cui le sue tematiche comuniste provocarono molte polemiche sulla stampa. Ciò accadde in particolare con un murale del Rockefeller Center di New York raffigurante Lenin, opera che in seguito fu distrutta. Altra conseguenza di queste polemiche fu l'annullamento della commissione per gli affreschi destinati alla fiera internazionale di Chicago. Nel 1936 Rivera appoggiò la richiesta di asilo in Messico di Leon Trotsky che fu concessa l'anno seguente. Nel 1939 aveva preso le distanze dal noto dissidente russo e aveva divorziato da Frida Kahlo, per poi risposarla nel 1940. Nel 1950 illustrò il Canto General di Pablo Neruda e nel 1955, dopo la morte di Frida, si sposò per la quarta volta, con Emma Hurtado e si recò in Unione Sovietica per un intervento chirurgico.

Morì il 24 novembre 1957 a Città del Messico. I suoi resti furono collocati nella Rotonda degli uomini illustri, contravvenendo così alle sue ultime volontà.

Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (8 dicembre 1886 - 24 NOVEMBRE 1957) è stato un importante pittore messicano nato a Guanajuato, Guanajuato, un attivo comunista, e marito di Frida Kahlo (1929 - 1939 e 1940-1954). Le sue opere grande parete a fresco ha contribuito alla creazione del Rinascimento murale messicana. Tra il 1922 e il 1953, Rivera dipinti murali tra gli altri, a Città del Messico, Chapingo, Cuernavaca, San Francisco, Detroit e New York. Nel 1931, una mostra retrospettiva delle sue opere si è tenuta al Museum of Modern Art di New York.

Diego Rivera è nato a Guanajuato, Guanajuato, ad una benestante famiglia-. Rivera discendeva per parte di padre, dalla nobiltà spagnola. Diego aveva un fratello gemello di nome Carlos, che morì due anni dopo la loro nascita. Dall'età di dieci anni, Rivera ha studiato arte presso l'Accademia di San Carlos a Città del Messico. E 'stato sponsorizzato per continuare lo studio in Europa da Teodoro A. Dehesa Méndez, il governatore dello Stato di Veracruz.

Dopo l'arrivo in Europa nel 1907, Rivera inizialmente è andato a studiare con Eduardo Chicharro a Madrid, Spagna, e da lì si recò a Parigi, in Francia, a vivere e lavorare con il grande raduno di artisti a Montparnasse, soprattutto a La Ruche, dove il suo amico Amedeo Modigliani dipinto il suo ritratto nel 1914. La sua cerchia di amici intimi, tra cui Ilya Ehrenburg, Chaim Soutine, Amedeo Modigliani e la moglie di Modigliani, Jeanne Hébuterne, Max Jacob, gallerista Leopold Zborowski e Moise Kisling, è stato catturato per i posteri da Marie Vorobieff-Stebelska (Marevna) nella sua pittura " Omaggio agli amici di Montparnasse "(1962).

In quegli anni, Parigi era assistendo all'inizio di cubismo in dipinti di pittori quali eminenti come Pablo Picasso e Georges Braque. Dal 1913 al 1917, Rivera abbracciato con entusiasmo questa nuova scuola d'arte. Intorno al 1917, ispirati dai dipinti di Paul Cézanne, Rivera spostato verso Post-impressionismo con forme semplici e grandi macchie di colori vivaci. I suoi dipinti cominciarono ad attirare l'attenzione, e fu in grado di visualizzarli in diverse mostre.

Nel 1920, invitato da Alberto J. Pani, l'ambasciatore messicano in Francia, Rivera ha lasciato la Francia e viaggiò attraverso l'Italia a studiare la sua arte, tra affreschi rinascimentali. Dopo Jose Vasconcelos è diventato Ministro della Pubblica Istruzione, Rivera tornato in Messico nel 1921 di essere coinvolti nel governo messicano programma sponsorizzato murale progettata da Vasconcelos. (Vedi anche muralismo messicano.) Il programma prevedeva di artisti messicani come José Clemente Orozco, David Alfaro Siqueiros e Rufino Tamayo, e l'artista francese Jean Charlot. Nel gennaio 1922, dipinse - sperimentalmente in encausto - la sua prima creazione murale significativo Bolívar l'Auditorium della Scuola Nazionale Preparatoria di Città del Messico mentre si guardia con un colpo di pistola contro gli studenti di destra.

Nell'autunno del 1922, Rivera ha partecipato alla fondazione della Unione rivoluzionaria tecnica di lavoratori, pittori e scultori, e nello stesso anno si unì al partito comunista messicano (compreso il Comitato Centrale). I suoi murales, successivamente dipinte a fresco solo, affrontati con la società messicana e riflessa del paese 1910 Revolution. Rivera ha sviluppato un proprio stile nativa basata su grandi figure semplificate e colori vivaci, con una influenza azteca chiaramente presente nel murales presso la Segreteria della Pubblica Istruzione a Città del Messico iniziata nel settembre 1922, destinato a consistere di 124 affreschi, e terminata nel 1928.

La sua arte, in modo simile alla stele dei Maya, racconta storie. Il murale "En el Arsenal" (Nel Arsenal) mostra sul lato destro Tina Modotti in possesso di un nastro di munizioni e di fronte a Julio Antonio Mella, con un cappello leggero, e Vittorio Vidali dietro in un cappello nero. Tuttavia, l'Arsenale En el dettaglio indicato non comprende il lato destro descritto né nessuno dei tre soggetti menzionati. Rivera convinzioni politico radicale, attacchi contro la Chiesa e il clero, così come i suoi rapporti con i trotzkisti e di sinistra assassini lo ha reso una figura controversa, anche nei circoli comunisti. Leon Trotsky vissuto con Rivera e Kahlo per diversi mesi, mentre in esilio in Messico. Alcuni dei più famosi murales di Rivera sono presenti presso la Scuola Nazionale di Agricoltura presso Chapingo vicino a Texcoco (1925-27), nel Palazzo Cortés a Cuernavaca (1929-30), e il Palazzo Nazionale di Città del Messico (1929-30, 1935) .

Nell'autunno del 1927, Rivera è arrivato a Mosca, accettando un invito a partecipare alla celebrazione del 10 ° anniversario della Rivoluzione d'Ottobre. Successivamente è stato a dipingere un murale per l'Armata Rossa Club a Mosca, ma nel 1928 gli fu ordinato dalle autorità a causa del coinvolgimento nella politica anti-sovietica, e tornò in Messico. Nel 1929, Rivera è stato espulso dal Partito Comunista Messicano. Nel 1928 il suo murale l'Arsenale è stato interpretato da alcuni come la prova di conoscenza prima di Rivera per l'omicidio di Julio Antonio Mella presumibilmente da stalinista assassino Vittorio Vidali. Dopo il divorzio Guadalupe (Lupe) Marin, Rivera sposò Frida Kahlo nel mese di agosto 1929. Sempre nel 1929, il primo libro in inglese su Rivera, il giornalista americano Ernestine Evans Gli affreschi di Diego Rivera, fu pubblicato a New York. Nel mese di dicembre, Rivera
accettato una commissione di dipingere murales nel Palazzo di Cortez in Cuernavaca l'ambasciatore americano in Messico.

Nel settembre del 1930, Rivera ha accettato l'invito dell'architetto Timothy L. Pflueger a dipingere per lui a San Francisco, in California. Dopo l'arrivo nel mese di novembre accompagnato da Kahlo, Rivera ha dipinto un murale per il City Club di San Francisco Borsa per US $ 2.500 e un affresco per la Scuola della California di Belle Arti, successivamente trasferito a quello che oggi è la Galleria Diego Rivera al San Francisco Istituto d'Arte. Kahlo e Rivera ha lavorato e vissuto presso lo studio di Ralph Stackpole, che aveva suggerito a Rivera Pflueger. Rivera ha incontrato Helen Wills Moody, un famoso giocatore di tennis, che hanno modellato per i suoi murales City Club. Nel novembre 1931, Rivera aveva una retrospettiva al Museum of Modern Art di New York. Kahlo era presente all'inaugurazione della mostra al MoMA di New York. Tra il 1932 e il 1933, ha completato una famosa serie di 27 pannelli affresco intitolato Industria Detroit sulle pareti di un cortile interno al Detroit Institute of Arts. Durante il maccartismo degli anni 1950, un grande cartello è stato posizionato nel cortile difendere il valore artistico dei murales mentre attacca la sua politica come "detestabile".

Il suo uomo murale al bivio, iniziato nel 1933 per il Rockefeller Center di New York City, è stato rimosso dopo un furore scoppiata sulla stampa nel corso di un ritratto di Lenin che conteneva. Il poeta americano Archibald MacLeish scritto sei "carica di ironia" poesie sulla murale. La rivista New Yorker ha pubblicato poesia di EB White "Dipingo ciò che vedo: Una ballata di integrità artistica". Come risultato della pubblicità negativa, una commissione ulteriore è stato annullato a dipingere un murale per una mostra alla Fiera Mondiale di Chicago. Rivera ha rilasciato una dichiarazione che con i soldi rimasti dalla commissione del murale al Rockefeller Center (che è stato pagato per intero anche se il murale è stata presumibilmente distrutta. Voci hanno galleggiato che il murale è stato effettivamente coperto piuttosto abbattuto e distrutto.) , avrebbe ridipingere il murales più e più volte, ovunque gli è stato chiesto fino a quando i soldi finirono.

Nel dicembre 1933, Rivera tornato in Messico, e ha ridipinto l'uomo al bivio nel 1934 nel Palacio de Bellas Artes di Città del Messico. Questa versione sopravvissuti è stato chiamato l'uomo, Controller of the Universe. Il 5 giugno 1940, ha invitato ancora una volta da Pflueger, Rivera tornato per l'ultima volta negli Stati Uniti a dipingere dieci pannello murale per il Golden Gate International Exposition di San Francisco. Pan American Unity è stato completato 29 NOVEMBRE 1940. Come era la pittura, Rivera è stato in mostra di fronte a partecipanti Esposizione. Ha ricevuto 1.000 dollari al mese e 1.000 dollari per le spese di viaggio. Il murale include rappresentazioni di due opere di architettura Pflueger così come ritratti di Kahlo intagliatore Dudley C. Carter, e l'attrice Paulette Goddard, che è raffigurato tenendo la mano di Rivera come piantare un albero bianco insieme. Rivera assistenti sul murale incluso il pioniere artista afro-americana, ballerina, stilista Thelma e tessile Johnson Streat. Il murales e il suo archivio risiedono al City College di San Francisco.

Rivera iniziato a disegnare quando aveva solo tre, appena un anno dopo la morte del fratello gemello. Era stato catturato disegno sulle pareti. I suoi genitori, piuttosto che punirlo, installato lavagne e tele sulle pareti per il giovane pittore di utilizzare.

Da adulto, Rivera era un noto donnaiolo che aveva il padre di almeno un figlio illegittimo. Ha sposato Angelina Beloff nel 1911, e diede alla luce un figlio, Diego (1916-1918). Maria Vorobieff-Stebelska ha dato alla luce una figlia di nome Marika nel 1918 o 1919 quando Rivera era sposato con Angelina (secondo House on the Bridge: Dieci anni turbolenti con Diego Rivera e Angelina memorie chiamato Memorias). Ha sposato la sua seconda moglie, Guadalupe Marín, nel giugno del 1922, con la quale ebbe due figlie: Ruth e Guadalupe. Egli era ancora sposato quando ha incontrato l'arte studente Frida Kahlo. Si sono sposati il ​​21 agosto 1929, quando lui aveva 42 ed era 22. La loro infedeltà reciproca e il suo temperamento violento portato al divorzio nel 1939, ma si risposò 8 dicembre 1940 a San Francisco. Rivera in seguito sposò Emma Hurtado, il suo agente dal 1946, il 29 luglio 1955, un anno dopo la morte Kahlo. Morì il 24 novembre 1957.

Rivera era ateo. I suoi sogni murale di una Domenica in Alameda raffigurato Ignacio Ramírez con un cartello che diceva: "Dio non esiste". Questo lavoro ha causato un furore, ma Rivera si rifiutò di rimuovere l'iscrizione. Il dipinto non è stato mostrato per 9 anni - dopo Rivera ha accettato di rimuovere l'iscrizione. Egli ha affermato: "Per affermare 'Dio non esiste', non c'è bisogno di nascondersi dietro Don Ignacio Ramírez, io sono ateo e considero le religioni come una forma di nevrosi collettiva".

 Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (December 8, 1886 - November 24, 1957) was a prominent Mexican painter born in Guanajuato, Guanajuato, an active communist, and husband of Frida Kahlo (1929-1939 and 1940-1954). His large wall works in fresco helped establish the Mexican Mural Renai...

 Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (Décembre 8, 1886 - Novembre 24, 1957) était un peintre éminent mexicaine née à Guanajuato, une activité communiste, et le mari de Frida Kahlo (1929 - 1939 et 1940-1954). Ses œuvres grand mur à fresque de la Renaissance a aidé à établir muraliste me...

 Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (8. Dezember 1886 - 24. November 1957) war ein bekannter mexikanischer Maler in Guanajuato, eine aktive Kommunistin, und Ehemann von Frida Kahlo geboren (1929 - 1939 und 1940 bis 1954). Seine großen Wandarbeiten in Fresko half bei der Gründung der m...

 Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (8 diciembre 1886-24 noviembre 1957) fue un destacado pintor mexicano nacido en Guanajuato, Guanajuato, un militante comunista, y el marido de Frida Kahlo (1929 - 1939 y 1940-54). Sus obras de pared grande al fresco ayudó a establecer el Renacimient...

 Диего Мария де ла Консепсьон Хуан Непомусено Эстанислао де ла Ривера у Баррьентос Акоста у Родригес (8 декабря 1886 - 24 ноября, 1957) был выдающимся мексиканским художником родился в Гуанахуато, Гуанахуато, активный коммунист, и муж Фриды Кало (1929 - 1939 и 1940-1954). Его крупные произведения стене фреска помогла установить мексиканский Ренессан...

 迭戈玛丽亚DE LA康塞普西翁娟Nepomuceno Estanislao DE LA里维拉ÿ Barrientos阿科斯塔ÿ罗德里格斯(12月8日,1886年 - 1957年11月24日)是一位著名的墨西哥的画家,出生在瓜纳华托州,瓜纳华托,积极的共产主义,和Frida Kahlo的丈夫(1929 - 1939年和1940年至1954年)。他在露天的大墙工程,帮助建立了墨西哥壁画文艺复兴。 1922年至1953年,里维拉彩绘壁画,其中包括在墨西哥城,查宾戈,库埃纳瓦卡,旧金山,底特律和纽约市。 1931年,他的作品回顾展在纽约现代艺术博物馆举行。 瓜纳华托州,瓜纳华托,迭戈里维拉出生于一个富裕的家庭。里维拉的祖先在父亲的身边,从西班牙贵族。圣地亚哥有一个名叫卡洛斯,谁死了,两年后,他们出生...

 Diego Rivera, de nome completo Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (Guanajuato, 8 de dezembro de 1886 - San Ángel, Cidade do México, 24 de novembro de 1957), de origem judaica, foi um dos maiores pintores mexicanos. Desde criança sempre quis ser pintor e todos percebiam ter talento pa...

 Diego María de la Concepción Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodríguez (08 de dezembro de 1886 - 24 de novembro de 1957) foi um pintor de destaque mexicano nascido em Guanajuato, Guanajuato, um comunista ativo, e marido de Frida Kahlo (1929 - 1939 e 1940-1954). Suas obras grande parede em fresco ajudou a estabelecer a ...

 ディエゴマリアデラコンセプシオンフアンネポムセノEstanislaoデラリベラY Barrientosアコスタyのロドリゲ​​スは、(1886年12月8日 - 1957年11月24日)グアナファト、グアナファト、アクティブな共産主義で生まれた著名なメキシコの画家であり、フリーダカーロ(1929年の夫 - 1939年と1940年から1954年)。フレスコ画の彼の大きな壁の作品はメキシコの壁画のルネッサンスを確立する助け。 1922年から1953年にかけて、リベラはメキシコシティ、チャピンゴ、クエルナバカ、サンフランシスコ、デトロイト、そしてニューヨーク市でとりわけ壁画を描いた。 1931年に、彼の作品の回顧展がニューヨーク近代美術館で開催されました。 ディエゴリベラは裕福な家族にグアナファト、...