US: +1 (707) 877-4321 FR: +33 977-198-888

English Français Deutsch Italiano Español Русский 中国 Português 日本

PREFERITI IL MIO CARRELLO

Gelosia, 1895 di Edvard Munch (1863-1944, Sweden) | Riproduzioni Di Quadri Edvard Munch | ArtsDot.com

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

Gelosia

Edvard Munch


Prezzo da 49,90 € Prezzo da 149,00 €
Gelosia fatta 1895 di edvard munch è un dipinto basato sulla narrazione che racconta la storia di un triangolo amoroso che coinvolge munch , come se stesso ; Strindberg , uno di Munch’s colleghi ; e dagny , la donna per cui entrambi stavano gareggiando . strindberg era un rifugiato svedese che incontrò munch 1892 e i due divennero molto amici a causa del loro reciproco amore per la pittura . I due hanno collaborato intellettualmente e condiviso opinioni diverse su come hanno dipinto soggetti diversi . entrambi erano gelosi l'uno dell'altro non solo per il loro talento nella pittura ma anche per le loro affiliazioni con dagny . Decisero quindi di collaborare e dipingere lo stesso tema che era opportunamente , gelosia ( Prideaux , 141 ) . Stilisticamente , questo dipinto mostra gelosia e tradimento nella sua forma più pura . munch dipinse la donna dagny sotto l'albero di edenesque con una veste rossa . Il colore rosso vivo sulla sua veste indica lo sporco di purezza e peccato ; la capacità di vedere la sua nudità sotto la veste mostra l'esposizione della nuda verità sotto le sue bugie . munch si dipinge anche con dagny sotto l'albero e in primo piano ha dipinto staczu prybyszewski , Dagny’s ex marito , contorto nella gelosia ( Prideaux , 147 ) . Tematicamente , questo dipinto mostra tradimento non solo nei dettagli del dipinto ma anche nella storia dietro di esso . munch ritrae dagny sotto quello che è un simbolo per il giardino dell'eden che mostra un riferimento al tradimento di adamo ed eva verso dio . Anche il disagio nella sua faccia di ex amanti mostra la ferita che il tradimento può causare .
Aperto descrizione completa

Edvard Munch

Loading Edvard Munch biography....