US: +1 (707) 877-4321 FR: +33 977-198-888

English Français Deutsch Italiano Español Русский 中国 Português 日本

PREFERITI IL MIO CARRELLO

il figliol prodigo, 1922 di Giorgio De Chirico (1888-1978, Greece) | | ArtsDot.com

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

il figliol prodigo

This artwork may be protected by copyright. It is posted on the site in accordance with fair use principles
Reproductions or prints are not available for this artwork
We use here Copyright term based on authors' deaths according to Copyright Law, (70 years). 
Artworks protected by copyright are supposed to be used only for contemplation. Images of that type of artworks are prohibited for copying, printing, or any kind of reproducing and communicating to public since these activities may be considered copyright infringement. More
il figliol prodigo ( Italiano : Il figliol prodigo ) è un dipinto del Greek-born artista italiano giorgio de chirico . È dipinto a tempera su tela ed è stato completato in 1922 mentre de chirico era in transizione dallo stile metafisico delle sue opere precedenti al neoclassicismo che aveva saggiato nel 1920s . il figliol prodigo era il tema preferito di de Chirico’s , sia per le tante sfumature di significato che il soggetto offre , così come per i riferimenti autobiografici che l'artista ha attribuito al tema . In 1917 , nel mezzo della metafisica Painting’s alta stagione di sviluppo , un disegno dell'abbraccio tra due manichini evoca de Chirico’s prima riflessione sul tema . Il tema è stato ulteriormente elaborato all'inizio del 1920s , nel momento in cui l'artista ha iniziato a riferirsi a se stesso come “ Pictor classicus” e conduceva ricerche sulle tecniche pittoriche tradizionali realizzando copie di dipinti di grandi maestri nei musei . Ha scoperto l'emulsione a tempera di petrolio , che credeva fosse la procedura con cui i grandi maestri del rinascimento realizzarono i loro capolavori , e ha lavorato esclusivamente nella tecnica di 1920 per 1924 . due dipinti sul tema del figliol prodigo sono stati eseguiti in emulsione a tempera ad olio in italia 1922 e 1924 , ognuno dei quali presenta caratteristiche diverse e interessanti . La ricomparsa del manichino , che aveva fatto il suo debutto a parigi ed era stato ulteriormente sviluppato a ferrara , è comune ad entrambe le opere . L'abbraccio tra il figlio manichino e il padre statua allude entrambi al artist’s “ rapprochement” al museo , così come un ritorno alla sua ispirazione metafisica . In 1975 , durante il periodo noto come neometaphysics , de chirico ha rivisitato il tema di questo dipinto , basando la sua composizione sul prototipo del 1917 disegno . oltre all'architettura rinascimentale e allo stesso orizzonte alto , troviamo anche il monumento equestre nella parte posteriore e la colonna su una base in prima linea , due elementi che non compaiono nei dipinti di 1922 e 1924 . ( S . V . )
Aperto descrizione completa

Giorgio De Chirico

Loading Giorgio De Chirico biography....